366. Epilogo (o giù di lì)

Ci siamo. Questo è l’ultimo post della sfida. Quando iniziai, un anno fa, non ero davvero certo che sarei riuscito a portarla a termine: dopo mesi di latitanza, in cui i post facevano fatica a nascere, l’idea di trovare ogni giorno qualcosa da scrivere sembrava veramente complessa. Effettivamente lo è…

Continua a leggere…

364. Ciò che trattiene

Oggi ho approfittato della splendida giornata per camminare. Più di tre ore, esattamente 13km. Penso di averlo già scritto, ma amo camminare, musica nelle orecchie, senza una particolare meta se non il percorso stesso: mi aiuta a bruciare adrenalina, a stare un po’ meglio, a stancarmi. Nei momenti migliori, a…

Continua a leggere…