Fine (davvero?)

In realtà, sette mesi fa, ero stato ottimista. Pensavo che l’editing, per quanto lungo, non avrebbe pesato nella mia mente quanto la scrittura. Niente di più lontano dal vero, povero illuso. Così come il tempo necessario era stato parecchio sottovalutato. Perché, ricordiamocelo, la prima parte del romanzo iniziò a prendere…

Continua a leggere…

Equità

Uno dei (tanti) problemi di questo paese, che permea ogni strato sociale e personale, rifulgendo anche nelle posizioni che dovrebbero fungere da esempio, sta nei deviati concetti di giustizia, furbizia, differenza tra concesso e dovuto, tra diritti, doveri e privilegi. Lo vediamo in ambito sociale, ovviamente: gli ostacoli contro il…

Continua a leggere…