Una settimana

Questo è un post assolutamente atipico e terribilmente personale, più del solito, preferisco avvisare da subito. Atipico perché è stato scritto quasi quattro anni fa, il 28 dicembre 2008, quando avevo bisogno di mettere su carta ciò che stavo provando, per fermarlo, per ricordare sempre. Ai tempi mi ripromisi che…

Continua a leggere…

Senza Parole

Mi ero ripromesso di non scrivere subito, non oggi. Ma in realtà non sarebbe giusto, non è giusto zittire il proprio dolore perché troppi parlano senza sapere. Ma non scriverò, non racconterò, non farò elegie forse fini a se stesse. Questo post è per te, amica mia. Con tutto l’affetto…

Continua a leggere…