Ciao, cucciolone

Sono le 4.35. Sono in lacrime e dormire non sarà possibile. È passata solo poco più di mezz’ora da quando è squillato il telefono e la tua mamma mi ha chiamato per dirmi che non ci sei più. È impossibile, non può essere vero. Sono uscito di casa stasera senza…

Continua a leggere…

Print Friendly, PDF & Email

332. Psicogatto

Psicogatto. SuperZen. Gatto di rappresentanza. Cutolo. Ne hai avuti tanti di soprannomi in questi anni, tranne il più importante, quello che è stato il tuo nome in questi giorni, quando venivo a cambiare il telo su cui avevi fatto pipì o ti prendevo in braccio per pulirti. Fratellino. Perché è…

Continua a leggere…

Print Friendly, PDF & Email