La lunga, oscura pausa caffè dell’anima

Non ci posso far niente, quando leggo il nome “Douglas Adams” su una qualunque forma di stampato non riesco a resistere, devo averlo. Non solo, se scopro che esistono suoi libri non più in commercio non mi dò pace finché non riesco a procurarmeli: è accaduto così, in passato, per…

Continua a leggere…

E un’altra cosa…

Ho amato Douglas Adams,  l’ho amato veramente. Tutti i volumi della “trilogia in 5 volumi” della guida galattica (ed in particolare i primi 3) mi hanno fatto sbellicare ed appassionare come poche altre volte, mentre anche la breve incursione nel mondo di Dirk Gently ha lasciato il segno. Quando arrivai…

Continua a leggere…

Dirk Gently – Agenzia di investigazione olistica

Se ormai la Guida Galattica rappresenta un bel ricordo nelle mie letture, Dirk Gently era ancora un territorio praticamente inesplorato, fatta eccezione per il romanzo incompiuto contenuto nel “Salmone del dubbio”. Evidente, quindi, la curiosità  che avevo nell’intraprenderne la lettura. Devo dire che lo stile di Adams è evidente fin…

Continua a leggere…

Il salmone del dubbio

Leggere un libro pubblicato postumo dà  sempre un’amarezza di fondo. Quando poi questo libro raccoglie non solo scritti rari o dimenticati, ma anche gli spunti di ciò che avrebbe dovuto essere la nuova opera di un autore, allora l’effetto “brivido” è a portata di mano. Questi sono i primi pensieri…

Continua a leggere…