Storie di un Podcast – Ep. 5

Ora so cosa prova chi lavora a riviste cartacee o a prodotti che hanno un lungo periodo di latenza.

Sebbene, infatti, alcuni episodi di Polo Nerd siano per forza di cose registrati a ridosso dell’uscita (ad esempio quello su Endgame o su Dark Phoenix), dove possibile abbiamo deciso che è preferibile portarci avanti per non rischiare di rimanere fregati da possibilissimi incidenti (ne parleremo quando uscirà l’episodio sul Dottore).

La puntata dedicata al Signore degli Anelli e a Tolkien in genere rientra tra i cosiddetti preregistrabili ed è stata anzi il nostro primo esperimento in tal senso: uscita oggi, l’abbiamo registrata più di un mese fa, quando ancora avevamo poca esperienza e stavamo prendendo la mano con gli strumenti a disposizione.

Per questo motivo, dopo più di venti minuti che stavamo registrando, ci siamo accorti che c’era un problema e abbiamo dovuto ricominciare daccapo. Ma, come si vedrà, in seguito ci è accaduto di peggio.

È stato anche l’ultimo episodio registrato usando Chrome, dato che ho scoperto proprio in questa occasione che lui, poverino, si stanca e ogni tanto taglia qualche mezzo secondo qua e là, costringendomi poi a rimediare. E va bene, si impara anche così.

Ciò che mi colpisce, invece, è rendermi conto di quanto già stiamo evolvendo in contenuti e impostazioni: mi è stato detto che dall’esterno non si nota, ma per noi che stiamo continuando a trovare nuove idee e soluzioni è singolarmente evidente e fa l’effetto di un viaggio nel tempo, anche se così vicino.

Per quanto riguarda, invece, l’episodio in sé ci siamo divertiti un mondo. Miss Sauron, col suo nick, doveva per forza essere l’ospite: sapevo bene che ci avrebbe fatti risultare due poveri principianti e così è stato. D’altronde, dopo che le avevo proposto di partecipare, ha trascorso due o tre settimane a ripetere che doveva rileggere il Signore degli Anelli e il Silmarillon per prepararsi. Che, effettivamente, le decine (non scherzo) di volte precedenti non erano state sufficienti.

Già.

E ovviamente il giorno della registrazione si è portata la sua copia, perché le due che ho in casa io non erano degne della sua attenzione.

E, ancora, l’entusiasmo ha fatto sì che mi inviasse spontaneamente la frase più celebre del Signore degli Anelli, portandoci a fare la (prima?) eccezione nella lettura del finale: non poteva che essere lei a occuparsene.

D’altronde, se qualcuno ci ha fatto caso sua è la voce che nel teaser preannuncia l’inizio del podcast: letteralmente le prime parole che si sentono in un episodio di Polo Nerd sono sue, potevamo non fare sì che fossero anche quelle celebrative nel suo episodio? Ovviamente no.

Come al solito si tratta di una prima puntata: siamo stati bravi a stare sotto l’ora di durata, ma le cose da dire rimangono tantissime, per cui ne arriveranno sicuramente altre in futuro.

Ovviamente con Miss Sauron come ospite.

E se, in attesa di quelle, pensate di volerla riascoltare, non temete: ci ha letteralmente minacciati per una puntata dedicata a Supernatural, per cui…

Buon ascolto.


Also published on Medium.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.