C’era un’idea (aka Chi si risente)

Inutile trovare scuse. O meglio, non è che siano scuse, si tratta di una marea di motivazioni valide per cui in periodi come questo non riesco a scrivere granché qui sopra.

Sommiamo al lavoro vero e proprio quello necessario all’editing del romanzo, la scrittura per SerialFreaks, il tempo necessario al rewatch dei film Marvel in attesa di EndGame, i dinosauri da allevare (don’t ask) e la necessità periodica di dormire e avere una finta vita sociale e il tempo rimanente è veramente poco.

Però ci sono cose che si muovono e mi piace condividerlo qui sopra prima di tutto.

Qualche tempo fa io e Giuseppe, della redazione, abbiamo inizio a coltivare un’idea e ad alimentarla finché non è diventata qualcosa di reale e che, ora, sta prendendo vita.

Si tratta di un podcast. Un podcast nerd, per la precisione. Un podcast nerd creato con l’intento di portare a più persone le chiacchiere, i pensieri, le cazzate che possono passare per la testa di due (ma in realtà saranno sempre di più) appassionati.

Sì, praticamente ci siamo detti “perché parlarne solo tra di noi quando possiamo rompere le scatole a molta più gente?”. E la risposta è questa.

Si tratterà di episodi monotematici quindicinali che andranno in onda su tutte le piattaforme (a partire da Spreaker per continuare su Spotify, Google Podcast e ovviamente Apple Podcast, oltre che qui sopra e sul sito di SerialFreaks). Se riusciremo ci sarà almeno un ospite per ogni episodio, in linea di massima appassionato o professionista su quell’argomento specifico.

Si parte intorno al 28 con un episodio legato a Avengers Endgame e proseguiremo poi con una marea di argomenti, dal Signore degli Anelli a Star Wars, da Doctor Who a Buffy passando per Supernatural e Battlestar Galactica, senza dimentica Westworld.

Si parlerà di film, telefilm, fumetti, libri, giochi e qualunque media rientri nella definizione di nerdismo.

Sostanzialmente parleremo delle nostre passioni e lo faremo per e con persone altrettanto appassionate.

Qui trovate il primo episodio e a destra ci sarà sempre a disposizione un player per ascoltarlo, ma se preferite potreste iscrivervi su Google Podcast, Spotify e, tra qualche giorno, Apple Podcast.

Il nome? Polo Nerd.

Speriamo vi divertiate ad ascoltarci come noi a farlo.

(E sì, ho già procurato un microfono migliore e so già che dovrà ripetere MOLTO meno la parola “assolutamente”)

Edit:
Per chi volesse, ci si può anche iscrivere su Apple Podcast e Spotify:

https://podcasts.apple.com/it/podcast/polo-nerd/id1459355481


Also published on Medium.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Un commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.