Odiate

Odiate.
Odiate chi ama diversamente da voi, perché è più facile dire che gli altri sono sbagliati piuttosto di ammettere di essere limitati.
Odiate chi ha meno di voi, perché è più facile odiare il diverso che rimboccarsi le maniche.
Odiate chi ne sa più di voi, perché il pensiero che qualunque eccellenza richieda sacrificio, impegno e intelligenza è lontano dalle vostre piccole scatole craniche.
Odiate chi vi dimostra che sbagliate, perché lo specchio della vostra piccolezza restituisce immagini intollerabili.
Odiate chi mangia  diversamente da voi perché, di nuovo, se è diverso è sbagliato.
Odiate chi rispetta, perché il rispetto richiede empatia.
Odiate tutto, qualunque cosa vi dimostri che il mondo è più grande, più bello, più ricco di quanto voi possiate solo concepire.

Nel vostro odio la cultura diventa presunzione, la scienza è un complotto, l’amore per il prossimo è buonismo, l’accoglienza è idiozia, la furbizia è intelligenza.

Odiate, perché è facile, perché è immediato, perché soddisfa quella fame di sangue che neanche coloro che definite animali hanno.

Odiate ve ne alimentate e ve ne avvelenate.

E fosse tutto qui vi lasceremmo fare.

Se il vostro veleno uccidesse solo voi, ve lo permetteremmo, perché alla fine sarebbero fatti vostri: ma no, il vostro veleno è contagioso e si diffonde e raggrinzisce ciò che tocca e ha fatto fin troppo, fa fin troppo.

Per questo continuiamo a lottare.

Perché il bello va difeso, l’amore va difeso, la ricchezza va difesa, la diversità va difesa, la cultura va difesa, la scienza va difesa.

Per questo.

Non perché vi odiamo. 

Sarebbe facile. A volte si è davvero tentati. Ma poi saremmo contagiati anche noi.

No, inutile odiarvi, lo fate già abbastanza per tutti.

Al massimo, a noi, fate pena.

O schifo.

Cosa celebri oggi?
Che c’è ancora chi lotta perché non tutto vedo in malora.
Che c’è ancora chi vede e celebra il bello.
Che c’è ancora del bello.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

Un commento

Lascia un commento