Quei rimborsi che ti cambierebbero la vita

Qualche giorno fa ero a fare un minimo di spesa all’Esselunga e, nel banco dei freschi, mi cade l’occhio su un’offerta di Bonduelle: in breve, si offrono di rimborsare l’acquisto di un prodotto (della linea Cereallegre) una volta acquistato, così da spingere potenziali clienti a provarlo.
Dato che uno di questi prodotti è vegetariano e lo compro periodicamente, ho ben pensato di prenderne una confezione, unendo l’utile al dilettevole.

La confezione recitava esplicitamente: “conserva lo scontrino e vai sul sito entro cinque giorni dall’acquisto per attivare la promozione. Rimborso massimo 3,99“.

Benissimo. Il prodotto singolo costa 2.99, direi che si può fare e, per quanto poco mi freghi di risparmiare tre euro, voglio sperimentare cosa si sono inventati.

Vado sul sito.

Step 1. Devi registrarti. E già qui, parliamone. Un conto è che io debba inserire i miei dati per ricevere il premio, ma costringere il cliente a registrarsi equivale a comprare le sue informazioni per (massimo) 3,99. Ma va bene, gestirò l’informativa sulla privacy nel modo più stretto possibile.

Step 2. Inserisci i dati. Nome. Cognome. Indirizzo. Iban. (E fin qui va bene). Poi viene il bello. Inserisci (e non scherzo) due foto dello scontrino, una foto del prodotto, tutti i dati dello scontrino (incluso data e ora di emissione, numero di serie, catena di appartenenza). 

Foto. Dello scontrino. Non solo i dati, ribadisco, anche le foto. E quelle del prodotto.

Ricordo che stiamo parlando di € 2,99 di rimborso, giusto per non scordarcene.

Ma va bene, ormai voglio vedere come procede, quindi faccio anche questo step.

Invio i dati.

Step 3. Mi arriva una mail in cui mi si avverte che devo comunque riconfermarli entro 48 ore (cazzo, neanche la mia banca ha chiesto tante conferme per il mutuo).

Step 4. Confermo partendo dalla mail arrivata e si apre la schermata finale che dice (di nuovo testuale): “conservare lo scontrino per 180 giorni dopo la fine del concorso perché potrebbe essere richiesto. L’erogazione avverrà entro 180 giorni dalla fine del concorso“.

180 giorni.

Sei mesi.

Io dovrei tenermi per sei mesi uno scontrino che contiene la spesa fatta e, ancora, attendere altrettanto tempo per un bonifico di ben € 2,99, il tutto dopo una procedura che neanche Fort Knox.

Ora, Bonduelle, carissima e dolcissima Bonduelle, sai cosa?

Ma vaffanculo, va.

 

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.