Scorci

Una giornata di lavoro intensa, ma produttiva, terminata con un’ora trascorsa a mangiare panettone, chiacchierare, ridere.

Un ritorno a casa in cui preparare la valigia per un paio di giorni.

Cena.

Poi sul divano a vedere Sense8.

E verso la fine, Stitch in braccio a dormire testa contro testa, una delle scene più natalizie che si potessero chiedere.

Qualche brivido.

Un po’ di malinconia.

La voglia di dire “ti voglio bene” a tutte le persone importanti.

La voglia di dirlo a chi non lo si può dire più.

Un brivido.

Il ricordo di  una pelliccia grigia.

Un occhio lucido.

Un sorriso.

Le fusa di Stitch.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.