Karaoke

Una delle funzionalità di Amazon è quella delle “domande sul prodotto”: nelle intenzioni della piattaforma ci sarebbe, in sostanza, la possibilità di chiedere a chi quel prodotto l’ha già comprato informazioni che non sono indicate nelle schede informative.

Tutto bello, in teoria, non fosse che lo strumento viene, come al solito, usato male spesso e volentieri.

Anzitutto ci sono quelli che non sanno leggere (o non hanno voglia), per cui si mettono a far domande la cui risposta è già ben presente nella descrizione del prodotto: ma perché sforzarsi, no? Meglio chiedere a qualcuno.

Poi ci sono quelli che non hanno capito a chi quelle domande vanno e quindi chiedono cose che solo il produttore potrebbe sapere o altre che si riferiscono strettamente ad Amazon (e che magari potrebbero porre agli efficientissimi membri del supporto tecnico).

Ma le chicche sono altrove, tipo in quelli che neanche hanno ben chiaro cosa sia quello che vogliono comprare.

Qualche settimana fa ho comprato delle casse (o, per la precisione, una soundbar) economiche da allacciare al portatile nella nuova postazione. Sono aggeggi veramente semplici e, di nuovo, la descrizione li dettaglia alla perfezione: ci sono tre cavi (usb per l’alimentazione, audio, microfono – avendo anche quest’ultimo integrato) da collegare ai corrispondenti sul portatile.

Tutto banale e semplice, no?

Magari.

Oggi un tizio fa una domanda, inizialmente legittima:
“ma i cavi di collegamento sono inclusi o devo comprare altro?”.

Essendo una domanda veloce decido di rispondere e gli spiego che sono già presenti. Finito lì? Illuso.

“Ma non ho capito come faccio a collegarli al portatile”.

Ora. A parte che c’è nella descrizione. A parte che una volta che uno ti dice che ci sono un cavo per la presa audio e uno per il microfono e su TUTTI i portatili ci sono le stesse prese non dovrebbe volerci una laura in ingegneria per comprendere il meccanismo, comunque mi sforzo e glielo rispiego.

Ma la chicca arriva ora.

“Ma non ho capito: la presa per il microfono a cosa serve? A fare tipo Karaoke?

Non ce l’ho fatta.

Volevo rispondergli di non comprarle, che era troppo stupido per usarle, ma ho preferito infierire.

“Ovviamente. Però le basi non sono incluse.”

Ora spero solo le compri e poi lasci la recensione in cui si lamenta del fatto che il karaoke sarebbe figo, ma senza le basi è inutile.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.