Capita a tutti, dai

Premessa doverosa.
Da quando ho cambiato macchina, poco più di due anni fa, mi appoggio a un unico gommista che mi tiene in deposito le gomme da neve d’estate e viceversa.
Quando ho comprato la macchina mi sono stati dati due set di gomme che, quindi, non hanno mai visto altra sistemazione che il deposito del gommista o i cerchioni dell’auto.
Oggi ho portato l’auto a fare il cambio, come ogni sei mese.
A metà pomeriggio mi squilla il telefono.
– Sì, senta, abbiamo un problema (NdA: giuro che questa frase non voglio più sentirla da qui al giorno della mia morte)
– Che genere di problema?
– Eh, guardi, qui noi abbiamo due gomme di un tipo e due di un altro.
– In che senso, scusi (NdA: e la voce già diventa minacciosa)
– Eh, sono due di una marca e due di un’altra, anche le dimensioni sono diverse, due non andrebbero bene alla sua. Lei non ne sa nulla?

Ora. Fermiamoci un secondo. Come dicevo, quelle gomme non sono mai state toccate da altri oltre che da loro (mai forato con questa macchina), loro le hanno smontate sei mesi fa, ora si trovano con gomme sbagliate e chiedono a me se ne so qualcosa? Sul serio?

– Scusi, eh, ma cosa vuole che ne sappia io, dato che le gestite voi? (NdA: “emerita testa di cazzo” non è espresso a parole, ma piuttosto eloquente dal tono di voce)
– No no, non dico nulla, è che è un bel casino.
– E come pensa di risolverlo questo casino? (NdA: perché, caro il mio cazzone, ora lo risolvi e pure subito)
– Beh, posso montargliene altre due adatte.
– Due? Vorrebbe farmi andare in giro con due set diversi perché voi non trovate le mie gomme? (NdA: sì, caro, mi sto incazzando)
– No, beh, se preferisce posso montargliele tutte e quattro, ovviamente senza costo, eh? (NdA: certo, se provi a chiedermi qualcosa mi faccio rimborsare le gomme che mi hai perso,  fai te)
– 
Sì, direi che preferisco. Ovviamente se le gomme che mi monta sono di buona qualità.
– No no, non glielo proporrei altrimenti (NdA: d’altronde perché non dovrei fidarmi di qualcuno che perde due gomme di una macchina, no?)

Riassumendo, evidentemente questi geni a ottobre hanno messo via male le gomme estive e hanno mischiato il mio set a quello di un altro malcapitato.
Ora, a parte il fatto che continuo a credere che lo sceneggiatore della mia vita sia un cane della peggior specie, la domanda che sorge è: chi diamine sta circolando con due gomme sbagliate senza che se ne sia accorto?
Perché io mi preoccupo, eh?

 

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

4 commenti

  1. Posso affermare con sicurezza che qui in Irlanda hanno fatto di peggio

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.