254. Perché non stampi?

E questo è un cliente diverso.

Mi chiama ieri per dirmi che ha dei problemi con una stampante da un computer appena aggiornato. Gli dico di chiamarmi nel pomeriggio di ieri, ovviamente mi richiama stamattina perché, si sa, io sono sempre lì pronto e in attesa della loro chiamata.

Gli faccio installare il programma di controllo remoto per collegarmi: di solito impiega cinque minuti, mi richiama dopo un'ora.

Mi collego.

Sembra che il problema sia che non riesce a stampare su una certa stampante.

Provo a inviare la stampa, effettivamente dà errore.

Dato che ci sono altre stampanti configurate, chiedo un paio di conferme.

– Hai provato a stampare con quell'altra, giusto per capire se il problema è solo su una?

– Ah, no, non ho proprio provato.

Sospiro.

– Va beh, proviamo, allora.

Do il comando di stampa.

– Oh, che strano. Ha stampato sulla stampante sbagliata!

– Scusa, in che senso?

– Eh, che ha stampato su quella che non andava invece che sull'altra.

Rimango un secondo in silenzio.

Continua.

– Ah. Ma sai come mi sono sbagliato? La stampante giusta era questa! L'altra non l'ho mai usata! Grazie, eh?

Riassumo per chi si dovesse essere perso qualche passaggio:

  1. I nomi delle due stampanti sono completamente diversi
  2. Aveva sempre stampato su una delle due
  3. In una crisi d'identità (sua o della stampante) nella sua mente i due dispositivi si erano scambiati di nome e posto e quindi stampava su un dispositivo che non aveva mai usato.
  4. Ergo, la stampante non funzionava.
Applausi e sipario.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.