211. How do you measure?

Quando questo blog si trovava su splinder le cose erano molto diverse: diversa la situazione, diverso il modo di pubblicare, diverse le possibiltà, diversi i modi di contatto.

Il blog stesso aveva un altro nome: i pochi che c'erano ai tempi si ricorderanno il nome “525.600 minuti”, gli altri lo scoprono ora.

525.600 minuti, ovvero il numero di minuti presenti in un anno, ma anche il tema portante di una canzone fondamentale nel mio cuore.

Come si misura un anno?

Come si misura un giorno?

Come si misura una vita?

Un anno si può misurare in 525.600 minuti, ad esempio.

O in baci dati.

O in lacrime versate.

O in delusioni ricevute.

In dolori causati.

In grazie pronunciati, in sorrisi donati, in abbracci ricevuti.

Uno dei modi che preferisco è questo:

Una volta questa bacheca conteneva foto, solo foto: ma era un'altra vita e, per quanto mi piacesse quella bacheca, io non stampo quasi mai foto.

Così si è trasformata.

C'è ancora qualche foto sì. Ci sono nascoste New York, Londra, Parigi, Stevie Wonder, Stitch e Katie Melua. ci sono anch'io, di sfuggita.

Ma è altro quello che conta.

Sono i momenti vissuti.

Sono i film belli o brutti, i concerti, le Lucca, le mostre.

È il ricordare quando un'amico mi ha regalato Cyrano, quando ho incontrato David Suchet, il compleanno in cui Simona Molinari mi ha fatto un autografo.

È dire “io c'ero” al cinquantennale del Dottore, o pensare al culo di aver potuto vedere i Pearl Jam a San Siro o lo sfizio degli Spandau al Forum.

È non dimenticare che il 28 maggio ero a vedere Neil Gaiman (senza riuscire ad avere un autografo) o il 3 ottobre Hamlet e Cumberbatch.

È Steve McCurry, Corrado D'Elia, Robert Vecchioni, Patti Smith.

Sono battiti di cuore, urla di gioia, lacrime di commozione, brividi di emozione.

Ecco.

Un altro modo di misurare anni di vita.

E guardare il sughero che ancora si vede pensando a come lo riempirò la prossima volta.

How do you measure a year in the life?

About about life itself?

 

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento