200. Lucca – Day 1

Arrivare a Lucca per i comics è come rivivere una festa più e più volte senza che venga mai a noia. Magari si perde la sensazione di scoperta della prima volta, ma il ritrovare situazioni conosciute insieme a novità e nuovi stimoli rende sempre il tutto estremamente divertente.

Certo, oggi c'è stata la spiacevole scoperta della nuova viabilità che ci ha costretti a camminare anche più del solito, ma va beh, ci si adatta.

Quindi, che si fa a Lucca la prima (mezza) giornata?

Nel nostro caso abbiamo approfittato del bel tempo per girare per i vari padiglioni, cercando di sfruttare il fatto che oggi fosse il giorno con meno gente in assoluto: meno gente, però, non significa “poca”, dato che quest'anno sembra che molti abbiano deciso di dedicarsi ai Comics già dal giovedì.

Poche code, per fortuna, ma quelle che abbiamo incrociato erano comunque piuttosto lunghe e, diciamocelo, poco giustificate: il padiglione Warner Bros ha al suo interno qualche costume messo in croce, diversi dvd e blu-ray acquistabili ovunque e poco altro. Molto ma molto più interessante la batmobile esposta all'esterno.

La Japan Town, invece, non riesce mai a entusiasmarci: le tante bancarelle vendo di tutto, vero, ma il modo in cui sono disposte la metà di loro rende molto difficile camminarci con calma e, alla fine, molto materiale si ripete. Molto carina, invece, la mostra di Evangelion allestita nella Villa di fronte. Merita una visita.
Il fatto di non comprare praticamente più fumetti mainstream ci ha permesso, poi, di dedicarci ad altri acquisti: alcuni volumi di fumetto giornalistico da BeccoGiallo, il secondo volume del mese di Psycho Pop, alcuni albi autoprodotti nell'area autori e una splendida stampa di Daredevil che non vedo l'ora di appendere a casa.
Ah, abbiamo anche assistito a uno scontro tra Tony Stark e Hulk, tanto per gradire.

 
A completare il tutto alcuni cosplay (ma mi aspetto molto di più nei prossimi giorni), il riabbracciare alcuni amici di cui si sentiva la mancanza e il godere di ottimo cibo presso il nostro ristorante del cuore, quest'anno allestito in tema Star Wars quest'anno.
E, per finire, il nostro personalissimo premio ai cosplay del giorno va a loro:
Con i complimenti a Cappuccetto Rosso per aver incatenato il Lupo e al Lupo per essersi fatto incatenare da cotal Cappuccetto Rosso.

 

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.