156. Costanti

Giornata intensa.

Sette ore in piedi a presentare un software a persone che ne sapevano poco o nulla, per spiegare loro non solo come si usa ma, soprattutto, perché avrebbe migliorato il loro lavoro.

Dopo, per gradire, tre ore di macchina per tornare a casa.

Eppure oggi ho avuto la conferma che certe cose fanno parte di noi e difficilmente scordiamo come si fanno.

Io so ancora tenere un'aula.

Presentare, spiegare, seguire, insegnare.

Ho smesso di farlo perché non era la strada che volevo seguire, ma è bello sapere che qualcosa che, bando alla modestia, mi veniva bene ancora lo fa.

E per oggi, data la stanchezza, tanto basta.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.