127. Day 2


E oggi il luogo di scrittura è il Cha Cha Moon, un delizioso ristorante cinese a Carnaby con una cameriera che definire efficiente e simpatica è dir poco e un curry vegetariano che ha quasi ucciso la bocca di Miss Sauron.

Com'è un giorno 2 a Londra della nostra millemillesima visita?

È cercare luoghi particolari, come Dennis Severe's House: una finta casa vittoriana allestita dall'artista nel secolo scorso comprando oggetti nei vari mercati delle pulci. Lo scopo? Ricreare un'esperienza che permetta al visitatore di capire come fosse girare per una casa del genere, simulando una vera e propria storia di famiglia, stanze lasciate come se gli occupanti ne fossero appena usciti, luci di candele, odori, suoni.


Può sembrare un po' come una Gardaland molto organizzata, ma l'effetto è più che ottenuto ed è un'esperienza che vale la pena fare.

Poi in giro per Spitafield's Market, a mangiare, girare per bancarelle, comprare zerbini accoglienti e godersi la varia umanità che può circondare un luogo come questo nella city.

E ancora camminare per Whitechapel, ammirare la differenza che può assumere Londra nel giro di due vie, da luogo di affari e culture miste a sobborgo quasi dimenticato. L'idea sarebbe stata visitare il museo dell'ospedale, coi resti di Elephant Man e un po' di reperti legati a Jack The Ripper. Purtroppo il museo il lunedì è chiuso, ma la passeggiata per le vie di Whitechapel un po' fa tornare a quei tempi.

E ancora camminare, ma stavolta per cazzeggio, finché in un Paperchase Miss Sauron riconosce Neil Dudgeon, il secondo ispettore Barnaby, una delle serie più amate dalla mia folle compagna. Il fangirlismo è dietro l'angolo e la foto insieme pure.

Ritorno in albergo, relax e di nuovo fuori per la serata.

Ottolenghi ci tradisce, troppa attesa per stasera, per cui ripieghiamo al Cha Cha Boom, ma ad averne di ripieghi come questi.

E ora, mi scuserete, ma chiudo qui.

La serata non è finita, Ant-Man ci aspetta.

Che noi siamo nerd in Italia e Uber-Nerd all'estero.

 

 

 

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.