Saluti

Bene, siamo giunti all’ultimo giorno di lavoro e, anche se avrò sicuramente più tempo libero nelle prossime settimane, è il caso di chiudere per ferie anche il blog.

Chi mi conosce sa che per me la vera “fine anno” si trova tra agosto e ottobre, periodo che è sempre di chiusura e riapertura, con conferme, variazioni, cambiamenti, nuove avventure e così via.

Così questo diventa anche un periodo di riflessione e in cui inizio a tirare le somme dell’anno passato.

Che dire, quindi?

L’anno trascorso è stato veramente incredibile: chiusi i periodi neri ha visto anzitutto il matrimonio tra me e la spalmipede e il nostro viaggio a New York, ma ha anche portato alla luce nuovi sogni, miei e di Sweetie, nuove insofferenze, nuovi obiettivi.

Ha portato chiusure di amicizie o pseudo-tali ma anche nuove conoscenze che promettono bene.

Ha portato fermento e tanti, tanti semi per il futuro.

Semi che cercheremo di far crescere.

Semi che voglio che crescano.

Semi che devono crescere.

Ora un po’ di riposo e poi vedremo di far sì che inizino a farlo, sperando che l’avvicinamento a Samain, il capodanno celtico, sia foriero di nuove emozioni, gioie, crescite.

Nel frattempo, prima di chiudere, devo ringraziare di cuore Wolkerina che giusto ieri mi ha assegnato un nuovo premio con queste parole: “perché le sue parole mi arrivano dritto al cuore. Lo leggo e trovo qualcosa per cui sorridere o su cui riflettere.”

Il premio richiederebbe di girarlo ad altri cinque blog e di raccontare cinque aspetti di sé che ancora non si sanno, ma per ora (Wolkerina mi perdonerà) non lo farò: sappiate che tutti i blog presenti nei miei links sono meritevoli di premio e io mi riserverò di citarne qualcuno al mio ritorno.

Intanto, cosa più importante, ringrazio Wolkerina per le splendide parole.

Ci si legge a fine agosto o ai primi di settembre.

Mi raccomando, NON fate i bravi, ok? 😉

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

5 commenti

  1. Bravi? E quando mai!!! 😀 😀

  2. ovviamente non c’è nulla da perdonare 🙂
    e soprattutto buone ferieeeeeeeee 🙂

  3. Buone vacanze di riflessione e concretizzazione! 🙂

  4. Buone vacanze, e mi raccomando NON fare il bravo nemmeno tuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!!!!!!!!!!!!
    =)))))
    Saluti anche dal mangiatore di carta o_O
    ecco.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.