Premio che arriva, premio che va

Alcuni giorni fa, la mia cara amica Streghetta/Megarahwitch mi ha fatto precipitare in un vortice di nostalgia e di piacevole imbarazzo piuttosto notevole.

La nostalgia è legata a quando ai tempi di Splinder giravano ogni tanto premi vari e fantasiosi che venivano assegnati da blogger a blogger e che erano non solo l’occasione di “rendere merito” a coloro che ci sembravano i blog più emozionanti/interessanti/divertenti/piacevoli, ma anche di conoscere nuovi blog che ancora non erano capitati sotto le proprie fameliche grinfie di lettori.

Il piacevole imbarazzo è dovuto, semplicemente, dalle splendide parole che la suddetta Streghetta ha usato nei confronti del sottoscritto, parole che (fidatevi) dette da lei hanno un peso veramente notevole, paragonabile forse solo a quello del felino cilindrico.

Insomma, di cosa sto parlando? “Semplicemente” del premio “Versatile Blog”, che Megarah ha ben deciso di assegnare a me e a qualche altro fortunato.

La motivazione (che è quel che mi ha fatto arrossire per un giorno intero)?

Un amico conosciuto tramite il blog, una persona meravigliosa, uno scrittore eccezionale e un uomo che, se non ha ancora imparato a volare, è sicuramente sulla buona strada.

Penso abbiate capito il motivo della mia emozione, vero?

Orbene, dopo aver ringraziato la Streghetta è mio compito riprodurre il logo del premio e riprodurne e rispettarne le regole.

Regolamento:

  • Ringraziare sul proprio blog chi ce lo ha assegnato
  • Raccontare sette cose di sé
  • Premiare altri 15 blogger

Bene.

Il primo punto direi che è stato soddisfatto (e così non fosse… GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE 😛 ).

Per quanto riguarda il secondo punto trovo veramente difficile dire qualcosa che, in un modo o nell’altro non sia già stato detto, per cui spero perdonerete eventuali probabili ripetizioni:

  1. Chi mi osserva superficialmente e non cerca di approfondire pensa io sia un “bonaccione tranquillo” o addirittura “troppo buono”… ammetto di essere combattuto tra la voglia di dimostrare quanto sbagliano e la goduria legata all’eventuale effetto sorpresa 👿
  2. Delle persone che c’erano al rinfresco del  nostro matrimonio ce n’era solo una che mi conosceva da più di dieci anni, la stesa che era presente ad entrambi i  miei matrimoni.
  3. Ho chiesto a Sweetie di sposarmi il 24 dicembre. Sorprendendola di brutto e facendola piangere a mo’ di inondazione. Ancora adesso devo capire se di gioia o di disperazione 😛
  4. Quest’anno non ho ancora letto neanche un libro. Non per pigrizia, ma perché sto dividendo il mio tempo tra l’enorme coda di lettura di fumetti e la scrittura.
  5. Fino a due anni fa ero figlio unico, ora ho tre fratelli (anzi, due fratelli ed una sorella) maggiori.
  6. Sono agnostico e fiero di esserlo, ma sono anche convinto che la materia non sia l’unica cosa che esiste.
  7. Fino al 2004 non avevo mai scritto nulla “in prosa” che non fossero i temi delle superiori o qualche lettera o mail.

Ok, anche questa è sfangata.

Mancherebbero le 15 nominations e queste, mi scuserete, non avverranno. O meglio, ne avverrà qualcuna, ma quindici sono veramente troppi, considerando anche quanto il mondo dei blog si sia andato assottigliando a favore di altro.

Cominciamo pertanto con la già citata Streghetta: anzitutto è una cara amica, una delle più care. Conosciuta ed apprezzata prima via blog, poi di persona, è dotata di un’intelligenza e di una sagacia che persone ben più anziane possono solo sognarsi. Il tutto è accompagnato (e qui mi ucciderà) da una sensibilità molto maggiore di quanto spesso lei stessa mostri. E poi stiamo pure affrontando un progetto simile (anche se lei da MOLTO più tempo) ed è divertente scambiarsi impressioni al riguardo 🙂

Poi non posso non citare Sweetie: certo, qualcuno potrebbe dire che è puro nepotismo, dato che si tratta della folle che ha deciso di sposarmi… la verità è che io ho sempre adorato il modo in cui scrive: era così prima che aprisse il primo blog, era così durante quello ed è così ora con Sweetie-Home. Aggiungeteci che è diventata una food-blogger coi contro-cosi ed il gioco è fatto.

La terza è Darkvampirella: cara amica che leggo e vedo molto meno di quanto vorrei, ma che è sempre un piacere avere accanto.

Poi mi piace citare il blog di un’altra cara amica, Océan, che si incentra sui mille modi di comunicare e fornisce spesso e volentieri notevoli spunti sia di riflessione che di approfondimento: lo consiglio di cuore 🙂

E poi una persona che ha tutta la mia ammirazione: Laura Braga. Disegnatrice strepitosa e persona squisita. I suoi lavori sono veramente spettacolari e vi consiglio ardentemente di seguire il suo blog per rifargli gli occhi 🙂

Avrei altri nomi da fare (Ziacris, Wolkerina, Widepeak, Camden, Giorgia di “Il mio Karma”), ma con loro (che, comunque, trovate nei miei link) preferisco lasciarlo ad una persona sola: Anna Lisa, che ci ha fatti conoscere prima e ci ha uniti poi. Sono certo ne saranno contente.

Ok, chi è citato, se vuole, può continuare il gioco, così come può farlo chiunque ne abbia voglia… ricordo, comunque, che nei miei link ci sono altri blog: se sono lì un motivo ci sarà, no? 🙂

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

10 commenti

  1. wow, che belle parole che ha usato, direi che aiutano parecchio a volare alto!
    E per quanto riguarda Anna Lisa, hai ragione io sono più che contenta..

  2. Mentre leggevo stavo pensando anche io ad Anna Lisa, hai fatto benissimo

  3. La devo mettere anche io l’immaginetta del premio, fa molto vecchio splinder! (nostalgia, nostalgia canagliaaaaa! :P).

    Che devo dire…hai scritto delle cose bellissime su di me (e no, non intendo ucciderti…oggi), ti ringrazio!
    E posso dire che il blog di Sweetie veramente merita? Non è nepotiscmo, lettori di Aries, la fulgida e un po’ folle donzella è davvero, davvero brava!

  4. Complimenti per tutto.
    4p

  5. 🙂 non vedo l’ora di avere tempo, un pc funzionante e una connessione decente x esplorare i tuoi blog premiati. Ultimamente ho frequentato sweetie’s home e confermo che è assolutamente meraviglioso!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.