Married and Leaving

Com’è andata?

Inutile false modestie, è stato tutto perfetto: dalla cerimonia (in Palazzo Reale, con due impiegati più che simpatici, snella il giusto ed allegra come piace a noi) al rinfresco, passando per gli invitati che si sono dimostrati ancora una volta le persone che volevamo fossero lì con noi.

Ci sarebbero tante cose da dire, ma preferisco lasciare qualche “foto testuale” e poi, chissà, magari qualche altro aneddoto verrà fuori col tempo.

  • La testimone della sposa che non solo mi è venuta a prendere a casa (assieme ad un caro amico comune che si è trasformato in un fotografo coi controfiocchi per l’occasione), ma mi ha anche voluto accompagnare “all’altare”
  • Il testimone dello sposo che era MOLTO più nervoso dello sposo stesso ed è riuscito ad arrivare dopo la sposa
  • La sposa che è arrivata giusto quella mezz’ora prima del dovuto e che, quindi, ha passato il tempo al bar di Palazzo Reale per non raffreddarsi, mentre il sottoscritto faceva da usciere (“ciao, benarrivati! Sweetie è già arrivata, se volete salutarla è lì al bar”)
  • La sposa che, commentando il freddo con l’impiegata comunale, se ne esce con un “la prossima volta metto due paia di calze” con relativa alzata di sopracciglia del sottoscritto e del di lui testimone
  • Lo sposo che, finita la cerimonia, quando l’impiegato ha chiesto “rischio la vita se bacio la sposa?” ha risposto “no, ma rischia la vita se bacia lo sposo”
  • I ragazzi del ristorante, che non solo sono stati ADORABILI, ma si sono complimentati tutto il tempo per l’organizzazione, l’allestimento (by Sweetie) e la musica (by myself), tanto da invitarci a pranzo (sul serio) oggi dopo aver ricevuto in regalo i centrotavola e la playlist
  • Gli invitati, che si sono divertiti (a loro dire), scatenati coi confetti ed i bomboni ed hanno lasciato meravigliosi commenti sul nostro guestbook
  • I miei fratelli, che mi hanno reso felice semplicemente per esserci stati
  • I cari amici venuti da lontano pur di esserci: da Valeria e Nico arrivati (in auto!) da Roma a Marcella da Novi, da Tania e Marco da Trentino e Veneto ad Alida e Luca da Lucca. Per non parlare di chi comunque era più vicino ma comunque fuori Milano… tutti qui solo per noi e, onestamente, la cosa è emozionante e scalda il cuore.
  • Il tavolo del Tuono, autoproclamatosi “il più simpatico”, ma che di certo era il più “pericoloso” ed il più “nerd”
  • La videochiamata con le figlie di un invitato, che volevano farci gli auguri
  • Le parrucche (mi rifiuto di dire altro)

Difficile rendere l’idea di com’è stato il tutto: chi c’era ha vissuto e gustato e magari posterò qualche foto più avanti.

Ora però ci sono le valigie da fare: domani si parte per la Grande Mela, per cui ci si risente al ritorno (sempre che torniamo 😛 ). Mi raccomando, NON fate i bravi in nostra assenza, eh?

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

19 commenti

  1. Vorrei precisare a nome di tutto il tavolo del tuono (e della testimone della sposa, il quale karma era al tavolo con noi, anche se il suo involucro fisico pranzava al tavolo degli sposi) che non ci siamo autoproclamati i più simpatici. Lo eravamo. Era talmente palese, in effetti, che non c’era alcun bisogno di constatarlo.
    …E sì, le parrucche venivano dal nostro tavolo. XD

    Doverosissime precisazioni a parte, è stato bellissimo e (sì, in quanto Streghetta io lo posso dire) magico essere lì con voi e non vi ringrazierò mai abbastanza per aver voluto che io condividessi questo momento della vostra vita. ^^
    (…vado a prendere quella che sarà l’ultima dose di insulina prima della vostra partenza per NY).

    …La prossima volta Sweetie potrebbe semplicemente sposarsi in primavera… 😛

  2. Fantastici. Superbi. Divini. Meravigliosi, Vestiti in maniera fantastica. Due fiqui , direi. auguri di vero cuore..e Invidia!! la grande mela io la amooooooo

  3. ma che belli siete? il sorriso di Sweetie poi è davvero stupendo!!
    complimenti alla tua mogliettina anche per il vestito 🙂 sai com’è, da donna non potevo non notarlo
    buon viaggio e buona NY!!!

  4. resoconto bellissimo, peccato no essere stata lì ma aspetto piccole perle anche dal viaggio di nozze!
    Scaldate il cuore solo a guardarvi…pura felicità per voi.
    baci e a presto!
    bè…non troppo presto…divertitevi!

  5. Mi è piaciuta la sposa..cara ragazza, me lo saprai poi dire se ci sarà una prossima volta….
    buon viaggio nella Grande Mela, guarda l’albero di Rockfeller Center anche per me, ma guardatelo bene, voglio sapere tutto di lui al vostro rientro

  6. se il centrotavola del tavolo del tuono potesse parlare……
    non so se era il più simpatico ma di sicuro il più ubriaco e tenete conto che in tre eravamo astemi
    il risotto dato e rubato ad un commensale (e la relativa faccia ) da solo bastava a rendere l’idea
    mmmm prima di dire “fotografo coi controfiocchi” aspetta le foto 🙂
    per il resto abbiamo tolto il coltello dalle mani della testimone quando le hanno detto che stavano pasticciando i suoi disegni(e ci devi essere grato)
    una sola cosa ricorda…..(da NY non si può esportare niente di elettronico:-) ))

    grazie della bella giornata
    giu

  7. Aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaallora….. ubriaco? Chi? Il tavolo?
    Sìsì, lui sì….le due bottiglie e mezza più doppio spumante e mezzo in effetti se l’è bevuto lui!!!!!!!
    Whopieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!! =)

  8. Sweetie complimenti per l’abito, ma quale prossima volta!!!!!!!!!!!!!!!
    Una e poi più…………
    Aries mi piaci proprio, sei come ti immaginavo.
    Anch’io mi sono sposata lì, in quel bel Palazzo, nel lontano luglio del 1980.
    Divertitevi!!!!!!!!! A presto
    4 p

  9. ma che bello questo post, non pensavo avessi avuto il tempo di aggiornare il blog prima della partenza. che bel matrimonio, che meraviglioso racconto e quanta felicità condivisa. perché quando ci si vuol bene, virtualmente o meno, si è proprio tanto tanto felici quando sono felici le persone che ci piacciono come voi due
    bravi bravissimi!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.