Scene di ordinaria follia

Scena 1

E’ lecito chiamare per avvertire di un problema: ci si sente rispondere che non sono al pc ma sono in auto e quindi chiamerò io più tardi, appena posso e si aspetta con calma la telefonata.

E’ sopportabile una seconda chiamata cinque minuti dopo: un aggiornamento tanto per chiarire la situazione ci può stare.

Inizia ad essere irritante la terza chiamata altri cinque minuti dopo, soprattutto se non aggiunge nulla alle precedenti ed io sto ancora guidando.

Alla quarta il vaffanculo non parte solo perché un vigile lì accanto potrebbe pensarlo rivolto a lui, ma la domanda “quale parte di SONO IN AUTO E NON POSSO VERIFICARE non ti è chiara?” rimane sospesa nel vuoto pneumatico del suo cranio.

 

Scena 2

Flashback

Un Aries preciso come non mai manda un aggiornamento ad un cliente; la mail è così strutturata:

Le mando un primo aggiornamento sui punti richiesti. Ne sono stati chiusi circa la metà  (i più urgenti), mentre il resto verrà  preso in considerazione appena possibile.

MODIFICHE EFFETTUATE:

(segue elenco, NdA)

MODIFICHE DA EFFETTUARE:

(altro elenco, NdA)”

Risposta odierna alla mail di cui sopra:

“Gentilmente potrebbe elencarmi le modifiche che ha fatto?”

Solo a me sfugge qualcosa?

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

11 commenti

  1. Ma hai ancora in conto l’idea dell’esorcista o l’hai proprio scartata..? U_U

  2. Vorrei con tutta me stessa che mi sfuggisse il commento a “Se questo è un uomo” che ho sotto gli occhi in questo momento… io lo strozzo!!! Chi??? Sempre lui, sempre lui… la bestia infida!!! -_______-***

    Lady Door

  3. Il lunedì è sempre un gran giorno eh?

    😉

  4. AHAHAHAHAH!!! ma tu riesci a non ridere in faccia a questi clienti??? ^_^

    Fra

  5. Ma come fai a trovarli tutti te? 😡

  6. Il cliente è lo stesso nelle due scene oppure cambia?

    No, perchè se di rintronati ce n’è più di uno io comincio a preoccuparmi…

  7. @Nike: mai scartare tale possibilità ! 🙂

    @LadyDoor: tu devi mandarmi i dettagli di queste cose, lo sai 🙂

    @Cate: una meraviglia :/

    @Fra: in faccia gli farei ben altro 😉

    @Hibernia: temo che sia perché sono fin troppo diffusi

    @Megarah: inizia a preoccuparti…

  8. Dal momento che le mie mail ai clienti sono uguali alle tue, e dal momento che questi non mi rispondono allo stesso modo, deduco che i miei clienti sono più intelligenti dei tuoi? :PPPP

    Mi hai appena fatto venir voglia di sbloggare quel che mi è successo ieri 😀

  9. prova ad esprimerti con questo tizio come se stessi parlando con un bambino… Magari riesci a farlo smettere!!

    bye

  10. @Pollon: se i tuoi clienti sono più intelligenti è ufficiale: sono sfigato 😛

    @Elettra: credi non ci abbia già  provato? Tsé… 🙂

  11. ^__^”” no, guarda, anche i miei di clienti non scherzano… sono loro che sono sfigati 😛

Lascia un commento