Caro 2008

Caro 2008,
scrivo a te, giovincello in arrivo, come feci un anno fa al tuo predecessore che, non posso negarlo, si è impegnato a fondo per ascoltarmi.

Vedi 2008, il compito che ti si presenta è piuttosto ingrato: il 2007 mi ha portato nuove amicizie che stanno diventando realmente importanti e nuovi lavori che pur stancandomi mi hanno portato soddisfazioni e tranquillità di altro genere; certo, magari i ritorni che chiedevo non ci sono stati come speravo, ma alla fine chi se ne importa, quando le nuove persone nella propria vita sono così speciali?

E certo, ha fallito nel far dire una certa cosa a mio padre ma lì, lo ammetto, avevo barato, dato che sapevo che non ce l’avrebbe mai fatta.

Quindi ora cosa potrei chiedere a te? Fossi in te mi consulterei col vecchietto che se ne sta andando: sì, lo so, il nuovo arrivato pensa sempre di poter fare di tutto e di più, ma visto che qualcosa di buono l’ha fatto perché non ascoltarlo? Però, per favore, mettici del tuo verso tutte quelle persone, a me più o meno vicine, che invece quest’ultimo anno hanno sofferto: permetti loro di tornare a sorridere, scegli tu come e quando, ma loro ti stanno aspettando con ansia, non deluderli, sarebbe una vergogna.

Da parte mia mi basterà continuare a vedere Sweetie felice, ad arrivare ad ogni fine mese sapendo che i conti sono a posto ed, ovviamente, svegliarmi ogni giorno con un nuovo progetto ed un nuovo sogno da far nascere e crescere.

Sì, anche tu, 2008, così come il 2007, hai un solo vero compito fondamentale: fai battere il cuore a tutti noi: facci vivere, che sopravvivere non basta mai.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

13 commenti

  1. Una riflessione splendida Aries!!!

    Vedi come lo abbiamo vissuto diversamente questo anno? Tu hai (giustamente) avuto soddisfazioni riconoscimenti e amore ed io solo problemi e grattacapi, soprattutto dopo i primi 4 mesi…

    Spero che il 2007, col quale mi pare tu sia piuttosto in confidenza, ti dia ascolto e suggerisca al nuovo arrivato, al pivellino, ciò che tu gli hai chiesto, affinché si possa vivere tutti un pochino più serenamente e anch’io mi possa togliere questa pietra dal cuore…

    Un grande abbraccio a te e a Sweetie, continuate ad amarvi così mi raccomando!

    BUON 2008 e felice serata!!!

    Bacio

    Cate 😉

  2. @Cate: ed ovviamente una delle prime persone a cui mi riferivo che dovrebbero tornare a sorridere sei proprio tu, amica mia. Che il novellino ti porti il sorriso che meriti 🙂

    Buon 2008!

  3. mi hai fatto venire il nodo alla gola per quanto è bello ‘sto post… mannaggia a te!

    che il 2008 porti a te e alla tua ragazza tutta la felicità  che vi meritate!

    ciao!

  4. Grazie di cuore, siana e tanti auguri di un felice 2008 anche a te

    PS: e pensare che non sono neanche stato originalissimo, visto che pure l’anno scorso avevo scritto al 2007 😉

  5. io ho letto buona parte del tuo blog, ma il post del 2007 no… recupererò, ma non ora… devo prepararmi perché sono in forte ritardo ;D

  6. E’ stato un buon anno: ho conosciuto te. Spero che il 2008 sarà  altrettanto bello

  7. Che belle parole! Io, di sicuro, non rimpiangerò il 2007. Auguro a te e Sweetie un bellissimo 2008 pieno di gioia, salute e serenità .

  8. @siana: sapere che hai letto buona parte del mio blog mi fa davvero piacere, grazie 🙂

    @Cate: figurati 🙂

    @Hibernia: beh, non so quanta fortuna sia conoscermi, ma sono felice che lo pensi 🙂

    @Pollon: :*

    @Cris: altrettanto a te, di tutto cuore!

  9. Un’altro piccolo commento di auguri!!!

  10. Sempre gradito! Auguri ancora amica mia 🙂

  11. Bellissimo post, dimostra appieno la ricchezza del tuo cuore, che si rinnova di anno in anno!

    Auguri a te e Sweetie! :-*

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.