Strane coincidenze

Ieri sera ci siamo concessi uno dei rarissimi sfizi di questo periodo: cenetta fuori in uno spettacolare ristorantino brianzolo a conduzione familiare.

Dopo un piatto diviso in due di affettati e sempre uno in due di pappardelle ai formaggi, dopo esserci deliziati con un bel controfiletto (Sweetie) ed un sublime filetto di persico (il sottoscritto) giunge il momento clou, quello del dolce, rigorosamente fatto in casa; il cameriere ci elenca le delizie disponibili quando le mie antenne si soffermano su poche parole che cominciano a risuonare nel mio cranio vuoto: "Crostata al cioccolato fondente nero" ripetute ad libitum come un mantra.

La decisione è immediata, due fette di crostata devono giungere immantinente al nostro tavolo…. senonché durante l’attesa, Sweetie mi guarda e con quell’odiosa aria da santarellina mi dice, come nulla fosse, "Sai, forse era più sano ordinare un semifreddo…" facendomi gelare il sangue solo all’idea…

30 secondi.

Tanto ci vuole prima che il cameriere giunga annunciandoci, tra mille scuse, che purtroppo la crostata è finita.

Finita.

Terminata, esaurita, defunta.

E Sweetie si è presa il semifreddo.

E poi ha avuto il coraggio di chiedermi perché la guardassi storto…

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

8 commenti

  1. Ecco, dammi l’indirizzo che il 19 vengo su io e ci vado a mangiare. Per allora la crostata l’avranno rifatta..:-)

  2. Ehm…bè anche il semifreddo sarà  purt stato all’altezza, no?

    Una buona occasione per tornarci, che dici????

    Tu che hai preso dato che immagino NON il semifreddo?

    Bacio 😉

  3. Il mantra delle donne è molto potente 😀

  4. @Ali: l’indirizzo me lo tengo per portarci gli amici che vogliono venirci con me, tié 😛 😛 😛

    @Cate: beh, in quel ristorante ogni tanto ci andiamo e ci sentiamo sempre molto coccolati… io ho dovuto “accontentarmi” di un coppa di crema al mascarpone coperta di cioccolato e con un biscotto al caffé dentro; praticamente una versione maiala del tiramisù 🙂

    @Thundersword: già  già  già ..

  5. Voglio anche io l’indirizzo, appena mia madre sentirà  le parole “crostata al cioccolato fondente nero” mi ci porterà  al volo. 😀

    Guai a te se te lo tieni per te :sisi:

  6. Ma certo, Wolvino, per te questo è ed altro!

    L’indirizzo è:

Lascia un commento