Riconoscere un felino al buio

Se durante la notte uno dei vostri gatti si pone accanto alle vostre gambe iniziando a farvi sudare il polpaccio, vorrete quanto sapere di quale felino si tratti.

Nel mio caso ci sono vari modi, considerando che ci si trova al buio:

  1. tastare la coda in cerca del "nodino" vicino alla punta che caratterizza Zen… stanotte era impraticale, dato che la coda era fuori portata
  2. verificare le dimensioni del felino stesso: se è oversize si tratta di Stitch… ma al buio spesso le impressioni possono risultare sbagliate senza elementi di confronto.

Rimane l’ultima ma più sicura: provare a fare grattino alla pancia.

Se si tratta di Zen si svaccherà in maniera indecente arrivando anche a fusare.

Se si tratta di Stitch vi trancerà la mano con un morso all’altezza del polso.
.
.
.
.
Stanotte era Stitch.

Bastardo

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

10 commenti

  1. ahauahauahua

    se apre la porta : è gniamma.

    E lo scoprirò presto dato che all’ apertura della porta segue salto sulle gambe e seguente richiesta di grattini sulla schiena.

    Se l’ hai calpestata nella via tra il bano e la cucina..è shiaki.

    estate, ha l’ abitudine di stravaccarsi sul pavimento freddo.

    Abitudine però che ha anche la gniamma…ma lei solo tra la mia stanza e quella dei miei…e il corridoio.

  2. Ora non lo fa più, ma la mia gatta faceva di peggio. Per “punizione”, si infilava sotto le coperte e cominciava a strusciarsi sotto la pianta dei piedi provocando inevitabilmente un solletico insopportabile! Questa si che è una bastardata!

    Monica

  3. Oddio hanno i dentini aguzzi i gatti…

    Male?

    Forse la prossima volta vale la pena di optare per la terza scelta:accendere la luce.

    Bacio

    Cate

  4. @DeaMusa: hai capito bene l’antifona 🙂

    @Monica: la tua gatta è una principiante, quelle sono le basi che Stitch e Zen danno per scontate 😛

    @Cate: io lo farei anche, ma poi qualcunA rompe le scatole 😀 😀 😀

  5. 3 – pedata terapeutica e rieducativa valida per tutti e due i felini (si offenderanno, ma sarà  tutto passato alla prossima somministrazione di crocchi)…

  6. Non temere, quella è opzione sempre valida 🙂

  7. Volevo anch’io suggerirti di accendere la luce, ma immagino che questo scatenerebbe una sommossa popolare…! :-)))

  8. XDDD Stessom problema che ho io, ma per fortuna il più delle volte è il mio Rufy che fa le fusa XD

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.