Trappola per topi 2

Ovviamente non sto parlando di un eventuale seguito al libro di Agatha Christie di cui ho parlato un po’ di tempo fa; molto più semplicemente stasera ho avuto l’occasione di vederne una fedelissima rappresentazione al Nuovo Teatro Oscar qui a Milano.

Devo dire che è la prima volta che mi capita di vedere in così breve tempo una rappresentazione teatrale di qualcosa che ho letto da poco e l’effetto è stato strabiliante: veder così ben riprodotti personaggi, ambientazioni, scenografie e dialoghi è stato assolutamente emozionante e coinvolgente ed il fatto di conoscere già il finale della storia mi ha permesso anche di osservare meglio il comportamento degli attori nell’ottica del momento clou.

Un commento solo: fantastico.

Stasera abbiamo respirato il teatro vero, quello che ti trasporta in due ore di racconto ed emozione grazie soltanto ad un’atmosfera ben costruita e, soprattutto, alla bravura dell’intera compagnia, che ha reso i personaggi vivi senza ombra di dubbio.

Davvero splendide le interpretazioni di tutti, anche se indubbiamente l’attenzione del pubblico viene rubata dalla bravissima Adriana Innocenti nel ruolo sicuramente più odioso di tutta la commedia.

D’altronde se da 9 anni questa compagnia (la "Compagnia Torino Spettacoli") riesce a fare il tutto esaurito proprio grazie a Trappola per topi un motivo ci sarà, no?

Consigliatissimo per chi dovesse aver modo di vederlo, magari proprio a Torino.

Per chi fosse curioso indico di seguito il cast completo

Mollie Ralston          Stella Bevilacqua

Giles Ralston            Luciano Caratto

Christopher Wren     Domenico Berardi

Signora Boyle           Adriana Innocenti

Maggiore Metcalf      Franco Vaccaro

Signorina Casewell   Rossella Vicino

Paravicini                 Piero Nuti

Sergente Trotter       Francesco Franzosi

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

2 commenti

  1. Chissà  se verranno a Bologna… Torino mi è un pochino scomoda…

    Io l’ho visto a Londra dove va in scena da ormai una cinquantina di anni consecutivi e mi è piaciuto tantissimo!

    Tra un po’ me ne vado in un parco a prendere un po’ d’aria e di sole sperando di fare un riposino, dormire 2 o 3 ore per notte dopo un po’ devasta…

    Buona domenica, un bacio

    Cate

  2. Mi auguro veramente tu abbia l’occasione di vederlo anche qui in Italia, anche se immagino l’edizione inglese sia spettacolare 🙂

    Mi raccomando, cerca di rilassarti! Un bacione!

Lascia un commento