025 – De Gustibus

Quando arriva una scultura felina in casa i pareri sono discordanti… leggere per credere 🙂

In attesa dei commenti sarò ripetitivo, ma ringrazio ancora Ombre per lo splendido lavoro 🙂

[singlepic id=29 w=640 h=480 mode=web20 float=center]

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

15 commenti

  1. Il fumetto è veramente fantastico, i miei complimenti all’ideatore e alla mano che la disegnato!

  2. Grazie di cuore! E torna da queste parti quando vuoi 😉

  3. Ma che bello!!!

    Ma la situazione che rappresenta è reale???

    Bello davvero.

    Un bacione Cate

  4. Grazie, Cate! Diciamo che le situazioni si ispirano alla realtà  e poi divagano dove la fantasia mi suggerisce 😉

  5. 😀 Bellissima!

    Mi ha fatto proprio ridere, non sorridere…bravi!

  6. Missione compiuta allora! Sono (anzi, siamo) contentissimi 🙂

  7. utente anonimo

    Questa è bellissima. Complimenti a Owa per i disegni ed a te per averci pensato. Quando ci vedremo dovrai dirmi quanto c’è di vero. E le reazioni postume dei mici: sempre terrorizzati oppure ne hanno fatto un grattatoio?

    Devero

  8. Beh, ti posso anticipare che i mici l’hanno guardato con sospetto nelle prime ore e poi hanno cominciato bellamente ad ignorarlo (come grattatoio preferiscono oggetti più… distruttibili 😉 ).

    Grazie per i complimenti!

  9. utente anonimo

    Chi erano gli amici allo stand della Panini? Parla,orsù! 🙂

  10. Ero io quello del post sotto,mi era sparita l’iscrizione………. 🙁

    P.S. Ma veramente la tua compagna ti chiama “cagnotto”?

    Non mi sembra poi un “nomignolo” così lusinghiero………….:P

  11. Mette un po di soggezione quella statua…

    Bye

  12. @Fabio: ho potuto salutare Mun@, Franz e Sara 🙂

    Riguardo al soprannome: effettivamente è reale e può sembrare peggio di quel che è… diciamo che se ne conosci i retroscena capisci che è detto con dolcezza 😉

  13. @Elettra: chi si rivede! Comunque giusto un po’ 😉

Lascia un commento