Considero Valore

L’ho ascoltata ieri mattina, letta durante un’intervista dal suo autore ed ho voluto riproporla qui, trovo che sia assolutamente splendida: si può essere d’accordo in tutto o in parte (per quanto mi riguarda vale questa second ipotesi) con ciò che dice, ma non penso possa lasciare indifferenti.

Considero valore ogni forma di vita,
la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.
Considero valore il vino finchè dura il pasto,
un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si e’ risparmiato,
due vecchi che si amano.
Considero valore quello che domani non varra’ piu’ niente,
e quello che oggi vale ancora poco.
Considero valore tutte le ferite.
Considero valore risparmiare acqua,
riparare un paio di scarpe,
tacere in tempo,
accorrere a un grido,
chiedere permesso prima di sedersi,
provare gratitudine senza ricordarsi di che.
Considero valore sapere in una stanza dov’e’ il nord,
qual’e’ il nome del vento che sta asciugando il bucato.
Considero valore il viaggio del vagabondo,
la clausura della monaca,
la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.
Considero valore l’uso del verbo amare
e l’ipotesi che esista un creatore.
Molti di questi valori non ho conosciuto.  

(Erri de Luca, , Einaudi – 2002)

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

7 commenti

  1. L’ho sentita anche io e in parte la condivido … inutile ribadire il concetto che queste cose FANNO PENSARE!

    Barbara

  2. utente anonimo

    E’ bellissima! Non sono per i colpi di scena e rimango sempre colpita dalle piccole cose (e se poi siano davvero così piccole sarebbe da discutere)…danno davvero un gusto diverso alla vita.

  3. Grandi verita’…Un abbraccio al volo e grazie.

  4. Abbraccio forte a te, cara…

  5. molto bella… d’altra parte De Luca scrive divinamente e offre sempre spunti di riflessione!

    Fra

  6. @Barbara: mi fa piacere sia piaciuta 🙂

    @Anonima: non posso che condividere!

    @Fra: onestamente non lo conoscevo, ma vedrò di ovviare…

  7. utente anonimo

    Molto vero.

    Il bello è che molte persone del mondo moderno “di questi valori non ho (hanno) conosciuto”. Questo spiega perchè ci si ammazza per un capello fuori posto…

    Molto vero.

    Nix

Lascia un commento