Basta poco

A volte basta poco per sorridere.

In una  giornata mediamente impegnativa, con 22 chilometri tra un appuntamento e l’altro ed il pensiero di tante cose da fare nelle prossime settimane, ecco che squilla il telefono.

Un amico che vive a 200 km è di passaggio a Milano e mi propone di pranzare assieme.

Sarò idiota, ma il fatto che una persona che apprezzo abbia il pensiero, in tutti i suoi casini, di chiamarmi per chiacchierare un’oretta solo per il gusto di farlo, beh, mi solleva veramente il morale e mi fa pensare (rispondendo al me stesso di ieri) che forse sì, forse qualche piccolo segno lo lascio anch’io…

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

11 commenti

  1. utente anonimo

    …àˆ commovente che tu non ti sia dato disperso, considerando il soggetto con cui avevi a che fare…! ;))

    Azusa

  2. mi domando come mai avessi dei dubbi… certo che lasci il segno! eppoi la disponibilità  e l’affetto sinceri tornano sempre indietro…

    a nice day

  3. Infatti mi è subito venuto in mente l’altro post 😉

  4. @glasss: chissà , forse semplicemente mi piace vedere effettivamente il ritorno delle cose 🙂 Grazie mille 🙂

    @Pollon: non dubitavo 😉

  5. utente anonimo

    bepa rulz,4ever and ever…

    lo devo conoscere!!!

    Wolviesix

  6. utente anonimo

    @Aries: i nerd parlano, parlano, parlano… Praticamente non ti aveva lasciato che era al telefono con me! 😉

    @Wolvie: SALVATI!! ALMENO TU SALVATI!!

  7. @Wolvie: ascolta azusa 🙂

    @Azusa: è un vecio multitasking 🙂

  8. Hai visto?! Il destino ha voluto completare l’opera. 🙂

  9. utente anonimo

    @Aries: pensavo fosse un Vecio logorroico. Tu lo presenti meglio… 🙂

    Azusa

  10. @Miai: già , pazzesco 😉

    @Azusa: volevo avere rispetto per gli anziani 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.