Lo uccido…

Il purgatorio ogni tanto ci vuole, no?

Il mio è rappresentato dal solito cliente stordito, colui che nessun informatico vorrebbe.

Oggi gli ho installato un programmino per il backup dei dati scritto da me… e fin qui tutto ok, ho impiegato pochi minuti a sistemarlo.

Il vero problema è sorto quando il nostro "cervello-incudine" ha ben pensato di tenermi lì un’ora per farmi le domande più assurde sui suoi files di Excel.

E se mi può ancora star bene che mi chieda come rimuovere la password (cosa banale, ma da lui posso anche aspettarmelo), non è possibile, non è normale, non è umanamente concepibile che l’ultima domanda fatta sia stata "Senta, ma secondo lei questa colonna come posso chiamarla? Totali? Parziali? Provvigioni?"

Giuro che stavo per rispondere che era più carino qualcosa di originale come "Ermenegildo", ma mi sono limitato ad un "Deve vedere lei cosa le risulta più comodo…"

Sweetie si è già offerta come testimone, io quasi quasi invoco la legittima difesa….

PS: vogliamo poi aggiungere che nel giro di mezz’ora è già riuscito a far danni con quel programma a prova di bambino solo perché il suo hobby è fare doppio clic su qualunque punto dello schermo? Voglio epurare il pianeta dalla sua presenza…. è un dovere morale

PPS: la cosa peggiore? Ho scordato da lui la mia chiavetta usb… il che significa che dovrò vederlo prima del previsto… a questo punto una martellata sui gioielli di famiglia sarebbe più veloce ed immediata… 

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

7 commenti

  1. Più ci penso e più mi convinco che uccideresti volentieri anche me! 🙂

  2. Cagnotto ulfidissimo 😀

    sotto lauta ricompensa potrei anche prestarti la mia chiavetta, che dici?

    (su che la conosci bene, è quella che mi hai regalato tu!)

    E dimmi se non è amore…

  3. So già  che stai per chiedermi qualcosa in cambio 😉

  4. ti posso solo raccomandare di mantenere la calma e non fare pazzie :-PP.

    forse oggi non è giornata, quindi fossi in te approfitterei dell’amorevole offerta di sweetie e rimanderei gli incontri ravvicinati del terzo tipo col rompiballe ad un altro giorno..

  5. Ottima idea vederlo un altro giorno…. magari nel 2996, che dici? 😉

  6. @Cagnotto: ma cosa faresti senza la tua Sweetie? (non è obbligatorio che tu risponda amore…)

    P.S. E’ incredibile il numero di idee malsane e malefiche che sono in grado di produrre messa davanti alle parole “LAUTA RICOMPENSA” 😀

  7. …eh! per allora sarà  inoffensivo, quanto meno!!

    vabè, adesso torno a studiare!ciauuu…

Lascia un commento