Tuffo nel passato

Oggi, in giro con Sweetie dopo due appuntamenti con clienti, ci siamo trovati a girare in un centro commerciale.

Passeggiando tra un banco e l’altro siamo finiti in uno dei reparti preferiti da Sweetie: quello delle caramelle; ora, tralasciamo l’espressione quasi orgasmica che nasce sul volto della mia lei in queste situazioni, questo pomeriggio sono stato io a rimanere folgorato: quasi nascoste, un po’ timide, come si vergognassero di essere tornate, ho visto loro, i miei amori dell’infanzia, le dolcissime, fresche, piccole ZIGULI’!

Sigh, ricordo ancora quando capitava di andare nella vecchia farmacia sotto casa per prendere magari dei cerotti o delle medicine ed io guardavo verso l’alto, sul bancone del farmacista, e vedevo questo meraviglioso espositore pieno di tutti i gusti di Zigulì possibili ed immaginabili: fragola, arancia, limone, banana, anche al caffé!

Le mie preferite erano quelle alla fragola ed al limone, mentre quelle alla banana mi stufavano dopo un po’.

Ogni volta mia madre me ne comprava un paio di scatole ed io festeggiavo tra me e me di quella piccola trasgressione che, sapevo, sarebbe durata troppo poco…

Ora, c’è bisogno di dire che oggi, quando ho messo in bocca le prime due (alla fragola, of course), mi sono quasi emozionato?

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare. Finché osserverò continuerò ad imparare. Finché imparerò continuerò a crescere. Finché crescerò continuerò a vivere.

20 commenti

  1. dimmi che hanno ancora lo stesso sapore e corro a comprarle!

  2. che buone!! mi fai commuovere!! il mio gusto preferito era l’arancia…

    e poi mi facevano impazzire i leccalecca alla camomilla e arancia, che si trovavano sempre in farmacia. chi lo sa se esistono ancora anche quelli…

  3. Oggi ho visto anche quelle all’arancia ed al limone 🙂

    E poi scordavo: io ne mangiavo sempre una file alla volta e, se ricordate, c’erano file alternate da due e tre pezzi… bene, sono ancora così!

  4. Sergio,

    ti ricordi le Valda? Le caramelle balsamiche nella scatolina tonda di metallo. Anche loro si vendevano solo in farmacia. Chissà  se ci sono ancora.

    Mi ricordo anche le PIP, le famose caramelle del fumatore che acquistavo all’oratorio avvolte in una carta trasparente. Beh, le hanno riproposte con diversa forma e confezione nei bar tabacchi, ovviamente le ho subito comprate :-))

    Ciao ciao

    Gabry

  5. Ma che bella sorpresa, ciao Gabry!

    Sì, ricordo perfettamente le Valda e ricordo come la scatolina, per quanto piccola, diventasse perfetta come “racchiudi tesori” una volta finite 🙂

    Invece le PIP non mi sovvengono, a dir la verità  🙂

    Ripassa, mi raccomando 🙂

  6. Nnnnnnnnno!! Che buone che erano!! Io sempre fragola!

    Non per niente una dei miei mici si chiama Zigulì ^__^

  7. Aries hai controllato la scadenza??

    Non vorrei fossero proprio quelle “di una volta”! ;PPPP

    Comunque io mi sono emozionata già  a vedere la foto, ma sfortunatamente da bambina mangiavo vagonate di quelle alla banana che avevano un tasso glicemico del 300% e temo che mi abbiano scompensato l’equilibrio psichico! ;PPPP

    Come sta il nuovo falco? 😉

  8. ma perchè le vendevano in farmacia?

    le zigulì creano dipendenza…dovrebbero venderle gli spacciatori….

  9. già !!! hanno lo stesso sapore?!? non farmele comprare e poi non sono uguali … che delusione: qualche tempo fa mi sono comperata i KRUMIRI, quelli semplicisemplici e ne metto in bocca una … ti si scioglievano in bocca … erano una spettacolo … E ORA NO!!! sono dei biscotti buoni ma non FAVOLOSI!!!! perchè …. perchè il mondo è così crudele?!

    per le zigulì mi fido, allora?

    Barbara 🙂

  10. buonissime!!! e se cominci le finisci in 5 minuti!!!

    Fra

  11. @pollon: altra cosa in comune, vedo 🙂

    @lostris: controllato, giuro 🙂 PS: il nuovo falco va migliorando sempre più 🙂

    @penpal 1: sì, fidati, barbara… fidati e gustatele 🙂

    @Tutti: vedo che siamo tutti ugualmente tossici 😉

  12. Oh, God!Anch’io le adoravo…mi hai fatto commuovere!;)

    Take care,

    R.

  13. Lieto della reazione suscitata 🙂

    You too 😉

  14. Oh-mio-dio tu non hai idea di quale ricordo hai fatto riemergere.

    Uno di quelli che è necessario rimuovere per sopravvivere O___O

    Sono scioccata da me stessa…

    Mo’ lo posto sul mio blog, oddio oddio oddio O___O

    Giuly

  15. Letto 🙂

    Ammazza che effetto dirompente 😛

  16. allora corro a prenderle!!! ti farò sapere il gursto 🙂 GNAM GNAM!!

    Barbara

  17. Oddio,le avevo rimosse dalla memoria!Che squisitezza,io le mangiavo sempre alla ciliegia! E ricordo il rumore della plastica semirigida su cui spingevi per rompere la stagnola e fare uscire la sfera a tappo!

    Grazie,un bel revival!:-)

  18. Zigulì all’amarena, e sfidi il toro nell’arena.

    Zigulì alla fragola, e vivi come in una favola.

    Zigulì alla liquirizia, e ti cresce la furbizia.

    Zigulì al limone, e vai in gita col gommone.

  19. @Barbara: attendo con ansia 🙂

    @Miai: piacere mio!

    @Fioco: ammazza che memoria!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.