Arroganza ed affini

Se c’è una cosa che detesto nelle persone più dell’arroganza è l’arroganza mascherata da falsa umiltà.

Vi è mai capitato di incontrare qualcuno del genere? Qualcuno che si vende come la persona più modesta del pianeta e che poi, lentamente ma inesorabilmente, si mostra invece come presuntuosa, narcisa ed arrogante?

Ecco, io, fortunatamente, ne conosco pochi del genere, ma a quei pochi sparerei volentieri nei denti: personalmente credo nel rispetto per gli altri e ritengo la modestia REALE una gran virtù e proprio per questo provo astio e malcelato schifo verso chiunque sfrutti una facciata d’umiltà solo perché ha bisogno che il proprio ego si gonfi dell’ammirazione altrui.

Anche perché, diciamocelo, l’unica "ammirazione" che può ricevere una persona del genere è quella di gente cieca e superficiale che non è affatto in grado di andare oltre quel sottile strato dorato che, mi spiace, ricopre solo del banalissimo ferraccio.

Quando poi quest’arroganza viene fuori all’improvviso verso qualcuno che non se lo merita minimamente (non io, ma una persona a me cara), ecco che il fiele inizia a trasudare dai miei pori e l’istinto predatorio torna a farsi sentire.

Sarò un illuso, sarò un idealista, forse sarò semplicemente un pirla, ma per me alcuni pregi caratteriali, quelli che alcuni chiamano valori, quali il rispetto, l’umiltà e l’empatia sono ancora aspetti fondamentali e chiunque li tramuti nella loro copia perversa merita solo la compagnia di propri simili.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

4 commenti

  1. mamma mia! e chi hai incontrato, satana?

    Barbara

  2. E io che sono *palesemente* presuntuosa ed arrogante mi salvo? 🙂

  3. Ovvio, il grosso problema è chi finge di essere ciò che non è 😉

Lascia un commento