24 anni fa…

Uno dei ricordi più vividi della mia infanzia risale a quando avevo otto anni.
Era il ponte di Sant’Ambrogio e mio padre mi portò con sé in Calabria a trovare mia nonna ed alcuni zii e cugini.
Ricordo perfettamente tanti particolari: la notte prima della partenza, ad esempio, mi alzai di notte per vestirmi perché per non so quale motivo avevo paura di perdere il treno.
Ricordo lo strano effetto che fece ad un bimbo cresciuto in città vedere il paesino d’origine del padre.
Ricordo la casa di mia zia dove si era ormai trasferita anche mia nonna: questa donnina minuta, vestita sempre di nero che non parlava una parola d’italiano.
Ricordo l’emozione dei fuochi d’artificio più belli che avessi mai visto fino ad allora.
Ma, soprattutto, ricordo una sera sul terrazzo della fredda casa di mia nonna, dove io e mio padre dormivamo: nonostante il freddo eravamo lì e guardavamo, solo noi due, il cielo… lui mi mostrò la costellazione di Orione, mi disse che le stelle della cintura venivano chiamate "I Tre Re" ed io, senza fiato, guardavo estasiato.
A 24 anni di distanza ricordo ancora quella sera come uno dei momenti in cui mi sono sentito più unito a mio padre e, forse, non fosse stato per quello scorcio su Orione non mi sarei appassionato all’astronomia come poi ho fatto.
Ancora oggi quando, d’inverno, guardo quelle tre stelle le vedo come tre piccole grandi amiche che mi strizzano l’occhio.

About Aries

Finché potrò continuerò ad osservare.
Finché osserverò continuerò ad imparare.
Finché imparerò continuerò a crescere.
Finché crescerò continuerò a vivere.

6 commenti

  1. Ti sei fatto il blog, che storia.

  2. Lostris romantica:la cintura di Orione è il gruppo di stelle che sempre cattura il mio sguardo e le mie fantasticherie.

    Lostris nature:ma a te Orione non ti sembra una caffettiera?!

  3. Lostris romantica: anche a me, d’inverno sempre…

    Lostris nature: assolutamente sì :))))

  4. lostris ed aries….sta cosa della caffettiera non fatela sapere ad orione…

  5. Orione è troppo impegnato a cacciare l’Orsa Maggiore ed a sfuggire allo Scorpione del cielo estivo che lo uccise per preoccuparsi di noi 😛

Lascia un commento